La Mafia uccide anche i Bambini

Bambini innocenti, figli di uomini onesti o di famiglie mafiose. Protagonisti inconsapevoli della battaglia tra il bene e il male.

«Accompagnare i bambini ad aprire gli occhi sul mondo, metterli a conoscenza, con la dovuta delicatezza, anche dei suoi aspetti più brutti e dolorosi, vuol dire non solo prepararli alla vita, ma porre le basi di una società di persone consapevoli e responsabili. Le mafie sono anche risultato di un grande vuoto di responsabilità, di un vuoto di amore per il bene comune».

Don Luigi Ciotti

Vuoi saperne di più?

Contattaci

Seguici

  •         
;